Skip to main content
If you are a Planview customer, sign in to enable additional content.
Planview Customer Success Center

Creazione di colonne di totale parziale per la pianificazione finanziaria

Per visualizzare questo articolo della guida è necessario effettuare l’accesso.

Questo articolo si riferisce a Planview® Enterprise One versione 15 – Portfolio and Resource Management e superiori.
Permessi necessari Amministrare la pianificazione finanziaria
Opzioni globali necessarie Usare gestione finanziaria

Per aggiungere una colonna di totale parziale per la pianificazione finanziaria

  1. Fare clic su Amministrazione > Attributi e set di colonne > Totali finanziari parziali.

  2. Fare clic su Inserisci attributo.

  3. Digitare un nome e una descrizione per l'attributo.

    La descrizione appare quando si sosta con il cursore sulla colonna relativa all'attributo stesso all'interno di una schermata.

  4. Nell'elenco Mostra valore, fare clic su Valuta, Impegno, FTEUnità per specificare il formato da utilizzare per l'attributo.

    N.B. Formattare la colonna come Valuta se si intende usarla nel calcolo dei valori del tasso interno di rendimento (TIR).

  5. Nell'elenco Ottimizza, indicare se si vuole minimizzare o massimizzare il valore visualizzato per l'attributo (rispettivamente nel caso di costo o impegno e ricavi o risparmi).

  6. Se si vuole applicare il tasso di sconto della versione di pianificazione finanziaria ai valori, selezionare la casella di opzione Applica sconto.

    Il tasso di sconto applicato negli scenari di pianificazione di investimenti e capacità può essere cambiato dagli utenti.

  7. Indicare se i calcoli dell'attributo nella pianificazione degli investimenti rispettano la capacità definita nel portafoglio di pianificazione selezionato dall'utente nella navigazione per la schermata Pianificazione investimenti e capacità. Per fare ciò, selezionare o deselezionare la casella di opzione Non tenere conto della capacità del portafoglio nella pianificazione di investimenti e capacità.

    • Selezionare la casella di opzione per ignorare gli elementi usati nel portafoglio come capacità. Se si seleziona la suddetta casella, i valori della colonna sono calcolati senza prendere in considerazione la definizione di capacità del portafoglio.

    • Deselezionare la casella di opzione per considerare gli elementi usati nel portafoglio come capacità. Se si deseleziona la suddetta casella, la definizione di capacità del portafoglio è rispettata durante il calcolo dei valori della colonna.

    Supponiamo che la colonna rifletta il costo totale. Supponiamo inoltre che si stiano valutando gli investimenti per un progetto assegnato per un valore finanziario percentuale del 60% a un programma incluso nel portafoglio di pianificazione selezionato nell'esecuzione della pianificazione di investimenti e capacità top-down da parte dell'utente. Se un valore di costo totale è pari a 1.000.000 e la casella di opzione è selezionata, il costo totale di 1.000.000 appare nelle sezioni della schermata Pianificazione investimenti e capacità che includono quella colonna. Se la casella è deselezionata, tuttavia, appare un valore di costo totale di 600.000, in quanto il costo totale è calcolato come il 60% di 1.000.000, perché il calcolo della colonna si basa sulla definizione di capacità del portafoglio.

  8. Sotto Struttura primaria indicare i modelli di pianificazione finanziaria per i quali deve essere disponibile la colonna. Per fare ciò, selezionare o deselezionare le caselle di opzione appropriate.

  9. Nella sezione Criteri, selezionare la versione di piano finanziario e il periodo di tempo per i quali deve essere visualizzata la colonna tramite opportune selezioni negli elenchi Versione e Intervallo temporale. Per informazioni dettagliate, consultare la tabella al termine della presente procedura.

  10. Per ridurre ulteriormente i dati della colonna in base a conto, valore effettivo o previsione, oppure attributi di riga, vedere Definizione dei dati visualizzati nelle colonne di totale parziale.

    Suggerimento!

    Dopo aver aggiunto attributi, è possibile modificarli facendo clic su il pulsante del menu di azioni accanto a ciascun attributo da modificare, quindi su Modifica attributo, e infine modificando i dati appropriati come descritto sopra. Le opzioni disponibili quando si modifica un attributo dipendono dalla sua configurazione originale.

Opzioni per specificare versione e periodo di tempo di una colonna di totale parziale

Nella seguente tabella sono illustrate le opzioni che permettono di specificare la versione del piano finanziario e il periodo di tempo per i quali si vuole visualizzare una colonna di totale parziale:

Opzione Descrizione
Versione

Selezionare una delle seguenti opzioni:

Suggerimento!

Se la colonna non fa riferimento all'attuale versione di lavoro, è opportuno indicare nel suo nome la versione di riferimento.

  • Versione di lavoro attuale

    È l'impostazione predefinita e anche la versione che appare nelle schermate Sintesi pianificazione finanziaria e Dettagli pianificazione finanziaria.

  • Versione indicata come previsione

    La versione indicata come forecast per il modello.

  • Versione indicata come baseline

    La versione indicata come baseline per il modello.

Intervallo

Selezionare una delle seguenti opzioni:

  • Orizzonte di pianificazione

    Questo è il valore predefinito. Si basa sui periodi di inizio e fine del modello di pianificazione finanziaria (nella pianificazione finanziaria) o del portafoglio di pianificazione (nella schermata Pianificazione investimenti e capacità).

  • Anno precedente

    L’anno precedente è basato sul periodo di forecast impostato per il modello di pianificazione finanziaria. Supponiamo che il periodo di forecast definito per il modello sia marzo 2020. In tal caso l’anno precedente, il 2019, contiene i mesi definiti nel calendario aziendale e fiscale.

  • Anno corrente

    L’anno corrente è basato sul periodo di forecast impostato per il modello di pianificazione finanziaria. Supponiamo che il periodo di forecast definito per il modello sia marzo 2020. In tal caso l’anno corrente è il 2020 e contiene i mesi del 2020 definiti nel calendario aziendale e fiscale.

  • Anno successivo

    L’anno successivo è basato sul periodo di forecast impostato per il modello di pianificazione finanziaria. Supponiamo che il periodo di forecast definito per il modello sia il 2020. In tal caso l’anno successivo è definito come il 2021 e contiene i mesi del 2021 definiti nel calendario aziendale e fiscale.

  • Anni personalizzati

    Visualizza un particolare intervallo di anni (per esempio, due anni prima o dopo il periodo di previsione impostato per il modello di pianificazione finanziaria). L'intervallo di anni è definito tramite i campi Da e A, a indicare il numero di anni rispecchiati nella colonna. I valori inseriti in quei campi si riferiscono al primo mese del periodo di previsione del modello di pianificazione finanziaria.

    N.B. Se si vuole che il periodo includa un certo numero di anni precedenti al periodo iniziale del modello di pianificazione finanziaria, inserire tale numero di anni nel campo Da. Inserire un valore in quel campo è come inserire un numero negativo rispetto al periodo iniziale del modello.